Miami a Fregene

E spegni quella sigaretta, dammi retta, dammi retta
Che ci guardiamo “Chi L’ha Visto?” su Rai 3
È solo una serata persa, una serata persa
Ma siamo io e te

Mettiti le cuffie che ti porto a ballare davanti allo specchio
Mettiti il costume che ti porto al mare,
Miami-Fregene è quasi lo stesso

E piantala di bere a ruota che la
Bottiglia è vuota, la bottiglia è vuota
E i soldi per un’altra birra non ce li ho
È ora di guardarci in giro, fuori dal casino, dal casino
Ci stai o no?

Mettiti le cuffie che ti porto a ballare davanti allo specchio
Mettiti il costume che ti porto al mare,
Miami-Fregene è quasi lo stesso
Mettiti il giubbino che ti porto a Pechino col motorino
Sulla tangenziale sembrerà di volare,
Tu tienimi stretto: è quasi lo stesso con me,
È quasi lo stesso con te
È quasi lo stesso

Mettiti le cuffie che ti porto a ballare davanti allo specchio
Mettiti il costume che ti porto al mare,
Miami-Fregene è quasi lo stesso
Mettiti il giubbino che ti porto a Pechino col motorino
Sulla tangenziale sembrerà di volare,
Tu tienimi stretto: è quasi lo stesso con me,
È quasi lo stesso con te
È quasi lo stesso con me
È quasi lo stesso con te
È quasi lo stesso

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Potrebbe interessarti anche: