Tra i vicoli romani, il caldo, le zanzare e la puzza di vino, il nuovo cantautorato si anima con ARTÙ e la sua “ROMA D’ESTATE”, primo singolo tratto dall’album “TUTTO PASSA”, in uscita a maggio.

 Artù, nome d’arte di Alessio Dari, è un giovane cantautore romano che attraverso le sue canzoni racconta la vita con autenticità ed ironia.

Finalista di Musicultura, Artù sembra un personaggio di un altro mondo, fuori dagli schemi, un cane sciolto, schietto e sincero ma mai banale. Non ha peli sulla lingua e urla con ironia tutta la sua rabbia verso un mondo che non gli piace ma che non riesce però a non amare, cercando di dare sempre nei suoi brani una luce di speranza. Alla fine tutto passa, come dice anche il titolo dell’album di Artù. 

“Roma d’estate” è una canzone d’amore per la mia città, ma come tutti i grandi amori sono tali proprio perché ti fanno soffrire” racconta Artù. “Prima ti fa godere, ti fa innamorare, ti ammalia con la sua bellezza e santità e poi ti lascia, ti abbandona a te stesso. È come se sapesse di essere inarrivabile. Non vuole padroni nonostante tutti si sentano legittimati ad usarla, sfruttarla e saccheggiarla… Ma lei ne è consapevole e quando la sera scende il sole e l’acqua del Tevere diventa rossa, se la ride perché sa già come andrà a finire”.

L’album “TUTTO PASSA” contiene dieci canzoni contraddistinte da una poetica cruda e diretta, senza per questo risultare claustrofobiche; al contrario, a partire dalla scelta di un titolo del disco tanto esortativo, anche tutti i brani che lo compongono lasciano accesa una luce di speranza. Da un momento all’altro le cose possono cambiare.

Il sound è molto semplice e naturale, senza troppi artifici o forzature: “Ho lasciato che le canzoni ci suggerissero loro stesse il vestito che volevano addosso.” Artù. 

Tracklist:

01) Zitti

02) Tutti a scuola

03) Roma d’estate

04) Tutto passa

05) Bene io sto male

06) Il giorno del peccato

07) Il circo se n’è andato

08) Tulipani

09) Viola

10) Anna

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page