Cantante, attrice eclettica, ricercatrice musicale e sperimentatrice, da sempre affascinata dalle musiche tradizionali di tutto mondo, TOSCA inizia il suo percorso artistico con Renzo Arbore. Nella sua carriera collabora con i nomi più importanti della canzone italiana e internazionale tra i quali RENATO ZERO, RICCARDO COCCIANTE, LUCIO DALLA, ENNIO MORRICONE, NICOLA PIOVANI, IVANO FOSSATI, CHICO BUARQUE e RON; con quest’ultimo nel ‘96 vince anche il FESTIVAL DI SANREMO. Incide dieci dischi tra cui “L’altra Tosca”, raccolta delle sue importanti collaborazioni e “Incontri e Passaggi” che le vale la TARGA TENCO come migliore interprete. Tra i vari spettacoli della sua carriera teatrale invece ricordiamo: I monologhi della vagina, Romana – Omaggio a Gabriella Ferri, Gastone, La strada, Musicanti, Il borghese gentiluomo, Zoom spartito cinematografico, Italiane, Semo o nun semo, Esperanto,‘Sto core mio – Notturno napoletano per Roberto Murolo.
Nel settembre del 2014 esce il suo nuovo lavoro discografico “IL SUONO DELLA VOCE” edito da Sony Classical e nello stesso anno debutta con lo spettacolo “Il Suono della Voce, Confini e Sconfini di un Viaggio in Musica”. A seguire viene nominata direttore della sezione Canzone dell’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini. Tale ruolo di forte responsabilità sociale e culturale le vale l’appellativo di “pasionaria della musica cantautorale indipendente”, datole da alcuni addetti ai lavori per rimarcare il suo impegno come guida nella formazione di giovani artisti. Nel marzo del 2015 debutta con lo spettacolo teatrale “Il Grande Dittatore” tratto dal film di C. Chaplin. Nel 2016 Tosca è la prima artista italiana donna ad essere invitata ad esibirsi sul prestigioso palco del festival internazionale “Jazz à Carthage” in Tunisia, e all’ Auditorium de Radio Algérienne di Algeri; entrambi i concerti ottengono un ampio consenso di pubblico e critica. Il suo impegno le viene riconosciuto in agosto, quando viene chiamata ad inaugurare il Meeting di Rimini con uno concerto da lei ideato insieme a Massimo Venturiello, che vede la partecipazione speciale delle cantanti Mirna e Tania Kassis, rispettivamente siriana e libanese. Nello stesso mese è stata invitata da Carmen Consoli, Maestra Concertatrice della 19° edizione de La Notte della Taranta, ad esibirsi sul celebre palco di Melpignano insieme a Fiorella Mannoia e Nada.
Inaugura il 2017 con uno splendido concerto sold out all’Auditorium Parco della Musica, che vede la presenza con lei sul palco di amici ospiti come NICOLA PIOVANI, GeGé TELESFORO, DANILO REA, GERMANO MAZZOCCHETTI, JOE BARBIERI e GABRIELE MIRABASSI, artisti, nonché suoi eccezionali compagni nelle tappe fondamentali del suo viaggio musicale. Frutto della magica serata è “Appunti Musicali dal Mondo”, disco live prodotto da Leave Music e Officina Teatrale e distribuito da Sony Music Italia, che é appena uscito in tutta Italia.
A giugno Giovanni Floris invita Tosca a dar voce alla storica sigla del programma da lui condotto su LA7 “Di Martedì” per il finale di stagione 2017: ne nasce uno splendido riadattamento del brano “Sixteen Tons” tradotto e cantato in francese alla sua ricercata maniera.
Attualmente è impegnata nella preparazione di “Sto Core Mio. Notturno Napoletano per Roberto Murolo” concerto speciale che si terrà il 4 gennaio 2018 all’Auditorium Parco della Musica di Roma con ospiti d’eccezione che si esibiranno con lei per narrare un percorso artistico composto da grandi canzoni partenopeee e perle rare ritrovate.
Ai live affianca il costante coordinamento tecnico-scientifico della sezione canzone del Laboratorio di Alta Formazione della Regione Lazio “Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini e la preparazione di un documentario co-prodotto da Rai Cinema con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri che la vedrà autrice e protagonista e che la porterà in giro per il mondo alla scoperta di culture, usi e costumi di Paesi vicini e lontani, facendosi guidare di volta in volta da artisti del posto.



PRISENCOLINENSINAINCIUSOL





IL SUONO DELLA VOCE




TRAILER "IL SUONO DELLA VOCE" LIVE



 



MANAGEMENT

Alberto Quartana